Canederli allo speck e asiago d.o.p.

canederli allo speck e asiago d.o.p (17)

Canederli allo speck e asiago, un classico intramontabile

Canederli allo speck e asiago, un classico originale delle zone montane del trentino, prodotto con salumi e formaggi dop del territorio montano.

I canederli allo speck e formaggio sono i classici base di questa delizia tipica del nord-est italia.

Come per tutte le pietanze più gettonate, anche per i canederli esistono molte varianti a seconda del paese e dalla famiglia che li prepara.

Nel periodo della zucca e in occasione dell’ormai famosa festa di halloween si possono preparate dei deliziosi canederli con speck e zucca da cui prendono il classico colore arancio.

I canederli sono un piatto tipico della tradizione montana e della cucina povera e del riciclo, nascono tra i confini della Germania del sud e dell’Italia del nord, in tempi dove non c’era il benessere e l’insano consumismo dei tempi odierni e non si buttava niente.

Nascono infatti dal riciclo del pane raffermo e dagli avanzi di salumi e formaggi arricchiti da spezie e verdure di stagione.

Semplicissimi da preparare, i canederli sono anche un piatto molto nutriente, può sicuramente essere consumato come piatto unico e si possono mantenere in frigo anche tre, quattro giorni a seconda del loro ripieno.

Ma adesso mettiamoci all’opera, la cena si avvicina

Preparazione  10/15 min      riposo 10 min      cottuta 2 min           totale 1cirva 20/30 min




Ingredienti per 8 canederli allo speck e asiago

200 g di pane raffermo
100 g di speck
2 uova
80 g di asiago
25 g di burro
50 g di cipolla tritata
1 ciuffetto di prezzemolo
sale
pepe
100 ml di latte
30 g di farina 00

Preparazione dei knodel

Tagliate il pane a cubetti di circa 1 cm di lato, sminuzzate finemente lo speck, e tagliate il formaggio asiago a cubetti da circa 5mm di lato.

pane per canederliformaggio asiago d.o.p.

Mettete i cubetti di pane, lo speck sminuzzato, l’asiago a cubetti,il burro fuso, il prezzemolo tritato, il sale, il pepe e le due uova e mescolate il tutto avendo cura di non rompere troppo i cubetti di pane.

ricetta knodelprimo impasto per i canederli speck e asiago

Dopo aver ben mescolato il tutto, aggiungete il latte e mescolate ancora un po, poi attendete 5 minuti in modo che tutta la parte umida venga assorbita dal pane.

Trascorsi i 5 minuti, aggiungete la farina ed impastate bene ma delicatamente fino ad ottenere un impasto compatto.

ricetta canederli allo speck




Dividete l’impasto in otto parti e formate 8 palline ben compattate e lasciatele riposare in frigo per qualche minuto, poi cuocete i canederli in abbondante acqua bollente.

I canederli saranno cotti quando saliranno a galla come succede con gli gnocchi.

cottura canederli speck e asiago dopi canederli di halloween pronti per la cottura

Decorate i canederli con una fettina di asiago e servite belli caldi, magari con un mestolo di brodo.

 

canederli pronti da servire

knodel di asiago



About Author

Avatar per Stefano
Stefano

Articoli correlati

Lascia un commento