panini veloci alla zucca

panini veloci alla zucca

Panini veloci alla zucca morbidi e deliziosi

I panini veloci alla zucca sono veramente carini, delle piccole zucchette di pane che racchiudono tutto il gusto della zucca e i suoi importanti nutrienti.

I panini veloci alla zucca sono la soluzione “veloce” quando nel periodo che va da settembre a novembre le zucche abbondano e solitamente ne avanza sempre un po in frigo.

Tra le mille soluzioni per usare la zucca in eccesso ecco che arrivano in soccorso i panini veloci alla zucca, la torta alla zucca , le zucche di halloween, la vellutata di zucca e….potrei andare avanti all’infinito…

Il pane alla zucca, oltre ad essere gustoso e morbido, contiene una grande quantità di Vitamina A , Vitamina B e vitamina C, ed è un ‘ottima fonte di calcio e fosforo.

L’impasto si prepara in pochi minuti, poi sta all’estro del cuoco creare l’effetto zucca desiderato.

Ma vediamo come si preparano queste zucche di pane morbido e coreografico.




Ingredienti:

250 g di farina Manitoba
230 g di polpa di zucca
1 bustina di lievito istantaneo per pane “per lievitazione veloce” oppure 15 g di lievito di birra per lievitazione più lunga.
100 ml di latte
10 g di olio extra vergine di oliva
10 g di sale
Semi di zucca “facoltativo per la guarnizione”

Preparazione delle zucchette

Sbucciate e tagliate a pezzi la zucca cuocetela a vapore per 15 minuti o frullatela cruda con il frullatore.

In una ciotola o direttamente in una planetaria, versate man mano il latte, la zucca frullata o cotta al vapore, 10 g di olio extravergine di oliva il latte, il sale ed infine la farina e il lievito e lavorate con le spirali per 5 minuti fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.





Nel caso aveste optato per il lievito di birra, trasferite l’impasto in una ciotola unta con un po’ di olio, coprite con la pellicola e lasciate lievitare per almeno 2 ore.

Dividete l’impasto da 4 a 12 pezzi circa uguali, a seconda della pezzatura che vi interessa fare.

Formate delle palline e poi legatele con dello spago da alimentare in modo da creare da 6 a 8 scanalature che simulino degli spicchi caratteristici delle zucche senza stringere troppo.

L’impasto durante la lievitazione e in cottura si gonfierà dando origine alla forma rigonfia agli spicchi.

Trasferite i panini sulla placca del forno ricoperta con un foglio di carta da forno, distanzianti fra loro per evitare che durante la cottura, aumentando di volume si attacchino tra loro.

Se avete utilizzato il lievito di birra, lasciate lievitare altri 30 minuti prima di infornare, altrimenti infornate subito.

Cuocete in forno già caldo a 180°C statico per circa 25 minuti.

Quando saranno belli colorati e gonfi, sfornateli e serviteli caldi, magari decorati con qualche seme di zucca.

panini veloci alla zucca



About Author

stefano

Articoli correlati

Lascia un commento